TAG: beatles

Estetica di Sgt. Pepper

Play Music
11 dicembre 2017
Gianluca Testani

Il 2017 segna il cinquantennale dell’uscita di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, il disco più ardimentoso, visionario e rivoluzionario dei Beatles. Difficile credere che siano passati cinquant’anni. Per come vanno le cose oggi, considerata la velocità che ha preso la tecnologia influenzando tutto ciò che le sta intorno – la società, la cultura, le arti, […]

L’ultimo Beatle

Play Music
12 settembre 2017
Gianluca Testani

“Se Neil Aspinall fosse ancora vivo, quasi certamente non accoglierebbe con gioia l’uscita di questo libro.” Lo scrive nell’introduzione Davide Verazzani, l’autore del libro che abbiamo scelto come PlayMusic di oggi, che è esattamente una biografia di Neil Aspinall, l’uomo che per mezzo secolo è stato dietro a tutti gli affari dei Beatles. Pubblicato dalla Bietti, […]

L’ascolto tabu'

Play Music
30 maggio 2017
Gianluca Testani

Passato da Feltrinelli, Utet, Arcana e altre case editrici, da tempo ormai la produzione saggistica di Franco Fabbri, tra i più illustri musicologi italiani, ha trovato casa al Saggiatore, che vanta nel proprio catalogo autentici classici quali Il suono in cui viviamo, Album bianco e L’ascolto tabù, tutti pubblicati tra la metà degli anni Novanta […]

I giorni del rock

Play Music
15 dicembre 2016
Gianluca Testani

Quella della copertina è un’immagine del festival di Woodstock, tre giorni di pace e amore andati in scena nelle campagne dello stato di New York nell’agosto del 1969. È uno dei momenti simbolo della storia del rock, oltre che della cultura popolare in genere. Perché il rock non è solo un genere musicale, ma un […]

I primi 4 secondi di Revolver

Play Music
12 dicembre 2016
Gianluca Testani

Continuano a proliferare studi, analisi e monografie sulla musica pop degli anni Sessanta. Sono passati ormai cinquant’anni ed è come se nel mezzo non fosse successo niente, o – da un altro punto d’osservazione – come se tutto quello che doveva succedere è successo lì, in quel decennio, o ancora più precisamente verso la fine […]