Il fucile da caccia

Riscopriamoli
10 aprile 2017
Manuela De Vito

Del romanzo che riscopriamo oggi a RadioLibri, ci piace questo: la nitidezza della scrittura; la tensione asciutta che cresce ad ogni pagina, impercettibile e inarrestabile; un clima sospeso e ambiguo; dei personaggi che sembrano al tempo stesso vicini e irraggiungibili; l’universo indecifrabile e ingannevole che li avvolge; la loro inquietudine, sorda, sotterranea, che sembra sempre[...]